mercoledì 4 marzo 2009

Treccia di brioche all'olio


Una brioche alternativa, un pò salutista! Oso molto a chiamarla "brioche" perchè il burro e le uova sono una peculiarità di questi impasti ed invece qui non c'è burro e l'uovo compare solo per la lucidatina prima di infornare.
Nonostante ciò è ottima, borbida ed adattissima alla prima colazione per essere spalmata di burro, marmellata o cioccolato. Rimane morbida anche 3 giorni chiusa in una busta. A me piace mangiarla in "purezza".
Ingredienti per una treccia grande:
400 gr. di farina 00
600 gr. di manitoba
160 gr. di zucchero
170 ml di olio
210 ml. di acqua tiepida
210 ml. di latte tiepido
1 cucchiaio di sale
25 gr. di lievito di birra fresco
vanillina
buccia di arancia o limone grattugiata
granella di zucchero per decorare
un tuorlo d'uovo ed un cucchiaio di latte per spennellare
Procedimento
Mescolare le due farine, prelevarne 200 grammi impastarli con il lievito un cucchiaino di zucchero preso dal totale, 120 ml di acqua sempre presi dal totale e lasciar lievitare per 40 minuti.
Fare la fontana con la farina o metterla nell'impastatrice, aggiungere gli altri ingredienti e lavorare molto fino a quando l'impasto non diventa elastico. Mettere in frigo e lasciarlo almeno 3 ore.
Riprendere l'impasto, sgonfiarlo e dividerlo in sei parti uguali, dargli la forma di bastoncini e con essi formare la treccia.
Mettere a lievitare fino al raddoppio, spennelare col tuorlo sbattuto con il latte e cospargere di granella di zucchero.
Infornare a 180° per 45 minuti circa.

7 commenti:

marsettina ha detto...

splendida,parla da sola

Lory ha detto...

Questa è una meraviglia. Aspettavo da tempo questa ricetta.
Bravissima briossa mia!!

Anicestellato ha detto...

Questo trecione è sublime, brava!

Sonnola ha detto...

hei brioss ti ho trovato!!! che traccia fantastica.

Lory ha detto...

Briossina..appena puoi passa da me. ;-)
Bacioniiiii

Ste ha detto...

bellissima! adoro i lievitati!
ciao

Daniela ha detto...

La tua treccia è dolce e deve essere buonissima, la mia è salata ed è anche lei buona...facciamole conoscere!! Ti aspetto sul mio blog,a presto Dani. Io intanto mi aggiungo ai tuoi sostenitori,ciao Dani.