mercoledì 13 gennaio 2010

Torta peperina alle mele.

E' semplicissima da realizzare, veloce perché si procede come per i muffin, quindi senza sbattitore e soprattutto è buonissima e un po' diversa dalle solite torte di mele.

Ingredienti:

250 gr. di farina 00
uno yogurt bianco da 250 gr.(possibilmente alla vaniglia)
un uovo
100 gr. di zucchero
100 ml. di olio
un cucchiaino di lievito per torte
30 ml. di latte
un pizzico di sale
un pò di buccia di limone grattugiata
una mela
una manciata di mandorle (70-80 gr.)
2 cucchiai di zucchero
un bel pizzico di pepe(possibilmente bianco ma ci sta benissimo anche quello nero)
un pizzico di cannella
una noce di burro per lo stampo

Procedimento:

Preparare lo stampo ungendolo con una noce di burro e spolverarlo con lo zucchero a cui si sarà unito il pepe e la cannella. Distribuire sullo zucchero le mandorle intere o tritate grossolanamente col coltello e la mela tagliata a tocchetti.
In una ciotola mescolare bene tra loro la farina, lo zucchero, il sale e il lievito.
In un altra ciotola mescolare l'uovo, lo yogurt, il latte, l'olio e la buccia di limone ed unire il tutto agli ingredienti secchi.
Versare il composto nello stampo ed infornare per circa 30-35 minuti a 170°.





5 commenti:

marsettina ha detto...

che voglia1

Amry ha detto...

adoro le torte di mele, ma questa deve essere proprio speciale!

Gambetto ha detto...

Mi piace l'uso del pepe e la tipologia di preparazione, veloce e golosa. Te la copio di certo :-))Mi sa che non rinuncio nemmeno a quel tocco di pepe che invece non potrei mettere :P
Buonissima giornata

briossa ha detto...

E' una torta buonissima e il pepe col dolce sta benissimo, vedi roccocò e torrone .
Comunque è stato scoperto che è il pepe è anticangerogeno quindi farne uso ogni tanto non fa male.

Federica ha detto...

ma che bella! mette l'acquolina!